Questo sito utilizza i cookie, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Home

Comunicaro Stampa - GF Pantani 2020

gf marco pantani 1Buongiorno,

Alleghiamo il comunicato stampa dell’annullamento della Granfondo Marco Pantani 2020.
CESENATICO (FC) – L’A.S.D. Amici di Marco Pantani, nonché società organizzatrice della Granfondo Marco Pantani assieme al comitato organizzativo e alla Famiglia Pantani, visto la grave situazione che ancora permane portata dalla pandemia del Covid19, comunica ufficialmente  l’annullamento della 12esima edizione dell’evento in programma a Cesenatico Domenica 20 Settembre.

La granfondo non verrà riprogrammata nel calendario 2020 e pertanto l’appuntamento con gli appassionati ed i fedelissimi è rimandato al 19 Settembre 2021.
Il nostro augurio e la nostra speranza è che l’epidemia del virus COVID-19 venga presto debellata, negli scorsi mesi sono state applicate disposizioni estremamente restrittive e ancora oggi viviamo in una realtà nuova.
La decisione è stata presa anche in considerazione dal fatto che, vista la grave situazione economica e occupazionale, si è ritenuto di non richiedere un altro impegno gravoso a coloro che ci hanno affiancato e sostenuto in questi anni, comprendendo la difficoltà delle aziende, nella speranza di poterle ritrovare al nostro fianco per l’edizione 2021.
Dobbiamo considerare anche adesso che l’emergenza sta rientrando, il ritorno alla normalità, che richiederà, come stiamo notando, molto tempo.
Abbiamo sempre prestato grande cura ai dettagli dell’organizzazione e non sarebbe giusto venire meno a questo principio proprio ora, a fronte di una calamità che richiede a tutti la massima attenzione e rispetto nei confronti del prossimo.

Famiglia Pantani

Comitato organizzativo

 A.S.D. Amici di Marco Pantani

gf marco pantani 2

04/05/2020 Ripresa allenamenti in bici

Buon giorno, siamo a dare alcune comunicazioni in riguardo alla ripresa degli allenamenti in bicicletta dal 04 maggio.

Nell'allegato troverete le disposizioni del presidente della regione Emilia Romagna che riguardano la nostra attività, (pag. 6 di 11,  punti 7 - 8,) non si parla di mascherine, quindi no, si dice una distanza di 2 metri, io invito ad una distanza maggiore, pensiamo ad uno starnuto di quello davanti, a 2 metri quello dietro lo prende tutto, se è positivo?

La direzione ACSI aveva mandato un comunicato dove si tollerava la visita medica scaduta, è stato rimosso immediatamente, ACSI è stata richiamata al rispetto della legge, so che è in corso una trattativa, appena ci saranno novità saranno comunicate tempestivamente, di conseguenza non so chi si trova in questa condizione come sarà trattato, non parla di Autodichiarazione, il prefetto Roberto Sgalla nella conferenza stampa del 1° Maggio a detto che ci vuole, cosa deve dire?

Nella disposizione regionale si dice SOLO IN AMBITO PROVINCIALE, quella nazionale dice REGIONALE, attenzione, il presidente regionale  può inasprire le direttive del governo, non può alleggerirle, vedi polemiche con il sindaco di Riccione per stare da noi. 

Purtroppo per oggi questo è quello abbiamo da comunicare.

Seguite il nostro sito per le nuove.

Sergio Pironi resp acsi ciclismo F C 

Estratto ordinanza regionale

CORSI DIRETTORI DI GARA

Sono comunicare che nei prossimi 10-15 giorni saranno comunicate le linee giuda per fare il corso di DIRETTORE di GARA on line già concordato con la F C I, a tal riguardo prego di informare gli interessati a detto corso.

Ricordo che nel 2021 andranno in vigore tutte le norme al momento sospese, di conseguenza il direttore di gara con tessera dovrà essere presente a tutte le manifestazioni agonistiche, le gran fondo, non penso per le turistiche fatte con partenza alla francese come nel nostro caso, ma consiglio a tutte le asd di formarne almeno uno.

Iniziamo a preparare gli elenchi.

Appena ci saranno novità sarete tempestivamente aggiornati.

Saluti

Sergio Pironi resp ciclismo F C 

acsi
Comitato Provinciale di Forlì 
Monica Giagnorio 
Tel. 347 4344854 
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.